Giulianova: parco degli Eucalipti, area verde spesso al centro delle polemiche per le condizioni in cui versa l’area giochi, pochi mesi fa dotato di un’altalena e di una struttura-gioco per disabili, grazie al contributo di alcune associazioni. Ed è proprio una delle strutture adatte ai bimbi disabili, il “peschereccio”, l’ultima vittima dei vandali che sembrano […]

Il 07/06/2014 durante la trasmissione radiofonica La Bomba, Radio DeeJay, (Luciana Littizzetto e Vic), Luciana ha parlato di parchi giochi inclusivi citando l’opera di sensibilizzazione portata avanti da Claudia e Raffaella: http://www.deejay.it/audio/20140607/386030/ “Voglio darvi una notizia che non è per niente farlocca, anzi, è un appello serio che vogliamo far diventare anche nostro. E’ una […]

Bambini sulla carrozzella o con difficoltà motorie, bambini non vedenti o con deficit neuro-sensoriali, anche loro devono poter giocare all’aria aperta insieme ai coetanei, pur se non possono arrampicarsi né usare un’altalena o uno scivolo “normali”. In passato il concetto di parco giochi per disabili era inserito in un’ottica di riabilitazione e inteso come un […]

Macciano, (frazione del Comune di Chiusi, Siena) Sabato 13 settembre sarà invece inaugurato il parco giochi di Macciano adatto anche per ragazzi e bambini disabili. Per leggere la notizia clicca qui: http://www.ilcittadinoonline.it/news Articolo in cui si era parlato del progetto: http://www.sienafree.it/chiusi Claudia Protti & Raffaella Bedetti – © Parchi per Tutti

Sabato 06/09/14 alle 10, si svolgerà l’inaugurazione dell’area giochi nel Parco di via Dragoni, ingresso via Fanti, a Forlì, dove è stato realizzato uno spazio con giochi e strutture attrezzate per essere accessibili a utenti con disabilità motorie e sensoriali. Questo intervento è frutto delle idee scaturite nell’ambito del laboratorio di progettazione partecipata per la […]

Montesilvano, (Pescara). Un parco giochi che sia completamente accessibile ai bambini disabili e che possa, allo stesso tempo, favorire l’integrazione tra diversamente abili e normodotati. E’ l’idea lanciata dall’associazione Vita di Quartiere, che ha protocollato una richiesta in Comune, indirizzata al sindaco Francesco Maragno e al direttore dell’Azienda Speciale Eros Donatelli. «La risposta del Comune […]