Divertimento assicurato sulle simpatiche montagnole gommate ???
01 Giu 2021

Divertimento assicurato sulle simpatiche montagnole gommate ???

Quando leggo notizie di questo tipo mi sale una tristezza immensa. Esistono cittadine in cui l’amministrazione comunale non può o decide di non investire fondi per le aree gioco dei bambini e ci sono città in cui i fondi in qualche modo si trovano ma si spendono a favore di una fascia di piccoli cittadini lasciandone altri in un angolino a guardare i loro amici giocare.
Mi domando come mai a Milano spesso vengano realizzare aree gioco senza pensare minimamente che esistono anche bambini con disabilità (motoria, sensoriale, intellettiva) che vogliono andare al parco giochi, vogliono giocare con i loro amici, vogliono salire sull’altalena, vogliono ridere e tornare a casa sporchi e sudati.

In questa area giochi pare non esista neppure una struttura gioco adatta a un bambino che si sposta in carrozzina. Dalle foto che ho potuto visionare si intravedono almeno 4 giochi a molla ma nessuno di essi è dotato di schienale e protezioni laterali che aiutano un bambino con disabilità motoria e difficoltà a reggere il busto a fruire di questo tipo di struttura gioco. C’è un bilico ma presenta le stesse difficoltà del gioco a molla. Le altalene, 4, sono a gabbietta (per bambini piccoli). Le strutture principali grandi, colorate, con scivolo, ben tre, sono dotate di scale e quindi inutilizzabili per chi è seduto in carrozzina. La giostra girevole non è del tipo installata a raso terra e quindi pure su questa in carrozzina non si sale…
Possibile che nel 2021 si possono spendere soldi pubblici per un’area giochi per bambini dimenticandosi che tutti i cittadini sono uguali e hanno stessi diritti? Perché i bambini con disabilità devono restare in un angolo a guardare i loro amici che si divertono? Perché Municipio3 non ha pensato anche a loro?
Uno spazio pubblico deve essere progettato per essere accessibile e fruibile a tutti!

…divertimento assicurato sulle simpatiche montagnole gommate solo per qualcuno 🙁

Claudia Protti
(https://www.facebook.com/milanomunicipio3/posts/1442271022800295)

Claudia Protti & Raffaella Bedetti – © Parchi per Tutti

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: