Bando Ri-Generazione Toscana
22 Apr 2022

Bando Ri-Generazione Toscana

22/04/2022 Dopo oltre due anni di pandemia il Consiglio regionale della Toscana interviene con le sue risorse, pari a un milione e 750mila euro per sostenere le giovani e i giovani, la fascia d’età che più ha sofferto per la mancanza di socialità. Nasce così il bando Ri-Generazione Toscana. Il presidente del Consiglio regionale ha sottolineato come questa sia stata una scelta fatta con forza durante il periodo più difficile, quando tante ragazze e tanti ragazzi non potevano uscire di casa. Così l’Ufficio di presidenza, con una decisione unanime, ha deciso di investire le risorse frutto dell’avanzo di bilancio dell’Assemblea legislativa in iniziative dedicate alle giovani e ai giovani.

Il bando, che scade il 16 maggio del 2022, si articola in quattro sezioni e ogni Comune può chiedere su una sola di esse il contributo massimo di 15mila euro. I Comuni dovranno garantire una compartecipazione non inferiore al 20% del totale. La Ri-Generazione Urbana avverrà attraverso progetti di Street Art, quella Culturale con la promozione e realizzazione di festival, eventi, concerti con protagonisti giovani toscani under 35. La Ri-Generazione Sociale avverrà attraverso progetti di aggregazione giovanile, anche in autogestione, o valorizzazione della identità territoriale della Toscana. La Ri-Generazione Inclusiva verrà realizzata con la valorizzazione di aree a verde pubblico e la realizzazione di parchi giochi inclusivi finalizzati a garantire maggiore fruibilità degli spazi da parte dei bambini con disabilità. Potranno essere finanziati progetti nuovi o già approvati o già in corso di realizzazione.

Fonte: https://inconsiglio.it/comunicato-stampa/istituzioni-ri-generazione-toscana-dal-consiglio-1-milione-e-750mila-euro-per-i-giovani/

Claudia Protti & Raffaella Bedetti – © Parchi per Tutti

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: