Tempo fa avevamo pubblicato la notizia dell’inaugurazione del parco giochi Dragoni a Forlì: Giochi per bimbi con disabilità motorie e sensoriali al parco di via Dragoni. Complice una visita obbligata presso la sede di alcuni uffici statali a Forlì abbiamo colto l’occasione per dare un’occhiata al parco giochi. Qui di seguito parecchie immagini scattate nella mattinata di oggi, 28/01/2015. 

Immagine 1

Il parco ha due ingressi: quello sempre aperto, (secondo gli orari segnalati nell’immagine 3), si trova in via Fanti. L’altro ingresso, via Dragoni, ci hanno comunicato essere aperto solo quando lo è la piadineria.

Immagine 2

Il parco è molto ampio con una vasta zona di prato, all’interno c’erano diverse persone che passeggiavano e alcune facevano jogging. L’ingresso è accessibile anche alla carrozzine grazie a uno scivolo/rampa che si trova di fronte all’ingresso della scuola infanzia “Arcobaleno”.

Immagine 3

All’ingresso è posizionato un pannello con la mappa del parco. Le varie zone del parco, sulla mappa, sono descritte anche in simboli Braille e su quasi tutta la zona dei giochi sono presenti percorsi Loges.

Immagine 4

Le recenti giornate di pioggia hanno reso le zone prive di pavimentazione antitrauma e/o di erba un pochino fangose e purtroppo, come in tanti parchi di ogni città, diversi giochi sono imbrattati da scritte con vernice spray o pennarelli. Nel parco sono presenti molti giochi: altalene classiche, a gabbia, a cestone, scivoli, torrette, un gazebo, pannelli tattili/sensoriali, giochi di arrampicata, bilico, giochi a molla e anche una pista per il pattinaggio e altri intrattenimenti segnalati nell’immagine 6.

Immagine 6

Alcuni giochi sono stati installati dei recente, quelli inclusivi, mentre altri sono più vecchi e lo si nota anche dallo stato di usura. I giochi recenti sono della ditta TLF, (alcuni link per visionare le specifiche dei giochi: Modulo Più pannello con timoneModulo Più Oplà banchino pannello ad angoloSpecchioDing-a-ling, …).

Immagine 7

In questo parco giochi tutti i bambini possono giocare insieme. Il parco è accessibile anche ai bambini con disabilità motoria e alcuni dei giochi possono essere utilizzati da questi bambini come l’altalena a cestone, (per chi riesce a mantenersi seduto o steso su questo gioco), i pannelli tattili che sono posizionati ad altezza non troppo alta, il gazebo, la casetta e il banco con il timone e la vaschetta di metallo che può essere utilizzato, con la fantasia, come un banco di vendita gelati, come una cucina in cui preparare la pappa…

Immagine 8

Anche la casetta è accessibile a tutti grazie alle rampe che sono state scelte al posto dei più classici gradini. Alcune delle pareti della casetta sono composte da pannelli/gioco: il gioco del tris, (filetto), il gioco dei numeri e uno specchio.

Immagine 9

I percorsi Loges permettono di muoversi con più facilità ai non vedenti e i pannelli tattili possono essere utilizzati proprio da tutti. Speriamo che le Amministrazioni Comunali prendano sempre più in considerazione questi tipi di giochi: giochi inclusivi! Giochi che garantiscono il diritto a gioco proprio a tutti!

Immagine 10

In molti parchi di diverse città italiane viene installata l’altalena per carrozzine. Questo tipo di gioco purtroppo può essere utilizzato solo da bambini/ragazzi in carrozzina e solo da una persona per volta. Non è da preferire il gioco di gruppo e giochi che possono essere usati proprio da tutti i bambini?

Immagine 11

I giochi inclusivi sono tanti, belli e adatti a tutti. In questa pagina trovate l’elenco delle ditte che li vendono: chi vende giochi inclusivi oltre a link che rimandano a cataloghi generici e cataloghi di giochi per tutti. 

Immagine 12

Naturalmente sono gradite le segnalazioni di altre ditte che hanno scelto di inserire nei loro cataloghi i giochi inclusivi. Per quanto riguarda le zone ove sono ubicati i parchi per tutti potete consultare questa pagina giochi e parchi inclusivi in Italia e anche in questo caso vi chiediamo di segnalare eventuali aree inclusivi nelle città dove vivete.

Immagine 13

Continuate a seguirci, sia sul blog che sulla pagina facebook Parchi con giochi accessibili per tutti i bambini e invitate tutti i vostri amici a cliccare Mi Piace, vorremo diventare sempre più numerosi per far conoscere a più persone possibili i giochi inclusivi!

Immagine 14

Immagine 15

Immagine 16

Claudia Protti & Raffaella Bedetti – © Parchi per Tutti

 

Lascia un commento

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: